Secondo la Legge di causalità, in  ogni istante noi creiamo nuovo karma. Ciò significa che anche nel momento presente, di nostra libera volontà, stiamo creando una nuova tendenza vitale e dando forma al futuro. Con la consapevolezza che è possibile trovare un significato positivo in qualunque cosa ci accada nella vita, la recitazione di Nam Myo Ho Renge Kyo è il modo per migliorare o cambiare il proprio karma.

Non devi mai cercare nessuno degli ottantamila insegnamenti di Shakyamuni e nessun Budda e Bodhisattva dei tre tempi e delle dieci direzioni al di fuori di te. La padronanza degli insegnamenti buddisti non  ti salverà affatto dalle sofferenze mortali fino a che non percepirai la natura della tua stessa vita. Se cerchi l’Illuminazione al di fuori di te qualsiasi disciplina o buona azione sarà priva di significato.

Recitare Daimoku con il voto condiviso da maestro e discepolo

Daisaku Ikeda, presidente della SGI: Viviamo in tempi di rapidi cambiamenti, che richiedono la partecipazione attiva dei giovani, con il coraggio, la vitalità e la lungimiranza che li caratterizzano.È giunto per loro il momento di farsi avanti e assumersi la responsabilità del nostro grandioso movimento per la realizzazione di kosen-rufu a livello mondiale.Perciò vorrei cogliere questa occasione per parlare con voi, giovani donne e giovani uomini che avete una missione di tale importanza, e discutere i punti essenziali per vivere una giovinezza vittoriosa basata sul Gosho, gli scritti di Nichiren Daishonin.
Yoshinori Sato, responsabile della Divisione giovani: Presidente Ikeda, in qualità di rappresentanti della Divisione giovani apprezziamo profondamente l’opportunità che lei ci ha offerto di partecipare a queste sessioni di studio, e siamo determinati a lottare e a vincere dedicandoci con energia alla pratica e allo studio per dimostrarci all’altezza delle sue aspirazioni nei nostri confronti.
Yumiko Kumazawa, responsabile della Divisione giovani donne: Con la sua guida e i suoi insegnamenti abbiamo la possibilità di apprendere e praticare la filosofia di vita più importante al mondo. Siamo veramente fortunati di poter condurre una giovinezza così appagante e profonda. Tuttavia ci sono così tanti altri giovani della nostra età che non hanno un chiaro scopo o una direzione nella vita, e per questo siamo oggi ancora più fortemente impegnati a condividere con loro la filosofia del Buddismo di Nichiren Daishonin.
Ikeda: È meraviglioso ascoltare queste parole. Conto su tutti voi, affinché facciate del vostro meglio: davanti a voi, per la vostra giovanile impresa, si sta aprendo un palcoscenico grandioso e senza eguali. Se non “danzate con gioia” su questa ribalta d’eccezione, vi rovinate con le vostre stesse mani.
Nichiren Daishonin dice: «Il brano si riferisce alla grande gioia che si sperimenta quando si comprende per la prima volta che la propria mente fin dal principio è stata il Budda. Nam-myoho-renge-kyo è la più grande di tutte le gioie» (Raccolta degli insegnamenti orali, Buddismo e società, 124, 54).
Le vostre vite sono preziose e nobili molto di più di quanto voi possiate mai immaginare, sono miniere di tesori infiniti. Con una fede coraggiosa potete esprimere sempre di più il vostro potenziale interiore e farlo risplendere intensamente.
Sato: Grazie per la sua fiducia nei nostri confronti.
La televisione e i giornali riportano soprattutto notizie cupe e deprimenti, rendendo gran parte dei giovani disillusi e senza speranze. Noi della Divisione giovani, d’altro canto, grazie al suo incoraggiamento costante, come nostro maestro, siamo in grado di avanzare con una forte sensazione di speranza, a prescindere da tutto. Condivideremo questo percorso ricco di dignità con il maggior numero possibile di giovani ed espanderemo la rete di persone che condividono tale modo di pensare.
Ikeda: Il Daishonin afferma inequivocabilmente: «Se la Legge che una persona abbraccia è suprema, ne consegue che la persona che l’abbraccia dev’essere la prima tra tutte le altre» (Domande e risposte riguardo all’abbracciare il Sutra del Loto, RSND, 1, 55). Una persona può essere valutata in base alla filosofia che abbraccia e pratica.
Voi tutti avete la fortuna di praticare la suprema filosofia del mondo durante la vostra giovinezza, e state dando contributi positivi alla società. Questo fa di voi delle persone di insuperata nobiltà. Vivete sempre con questo senso di orgoglio.
Kumazawa: Certo, lo faremo. La futurologa americana Hazel Henderson, rivolgendosi a un gruppo di giovani donne della Divisione studenti, ha affermato: «Credo che una delle cose più importanti che la Soka Gakkai offre a tutte voi sia la comprensione del vostro potenziale personale e il desiderio di dare al mondo, perché questa è la via per la realizzazione di sé e per la felicità»1. Stiamo vivendo la giovinezza più ricca di significato, ottenendo l’elogio di molti pensatori in tutto il globo.